News

  1. Home
  2. |
  3. news
  4. |
  5. Coppa Provincia. Monte Ozolo - Predaia 0 – 2

Ultime news

Coppa Provincia. Monte Ozolo - Predaia 0 – 2

Coppa Provincia Girone B.
Terzo turno.
Cloz. Martedì 12 settembre 2019.
Due goal nel primo tempo e una gestione ordinata della gara nel secondo permettono alle nostra prima squadra il passaggio al secondo turno. Adige e Giovo prossimi avversari. Apprensione a metà primo tempo per l’infortunio del giovane portiere Leonardo Lucchi, colpito al capo in uno scontro fortuito con un attaccante avversario. Notizie comunque subito confortanti dagli esami eseguiti all’ospedale di Cles: tornerà in forma tra 10 giorni. Forza Leo!

Formazione: Lucchi (Paternoster al 22° del p.t.) , Bertagnolli, Bonn, Sicher, Mochen, Lorandini. Iob (Rizzardi G.M. al 19° del s.t.), Chini, (Recla al 20° del s.t.), Gottardi (Stinghel al 25 del s.t.), Paoli, Depaoli (Rizzardi S. al 42° del p.t), Panchina: Conci, Gervasi, Rizzardi R. , Zanolli.
Allenatore: Pedergnana Giancarlo ; D.S. Emer Giancarlo; Guardialinee: Marinconz Andrea;
Allenatore in seconda: Baggia Matteo..
Ammonito: Mochen
Reti: Gottardi al 14° e Paoli al 30° del p.t.
Qualificazione che costa cara quindi: oltre al portiere, si ferma anche Paoli per una contrattura rimediata proprio nel tentativo per recuperare l’ultimo pallone della gara!
Non basta. Alla fine del primo tempo esce anche Depaoli non al meglio della condizione, sostituito da Rizzardi Simone. Paoli tuttavia ancora protagonista: segna un goal da manuale dribblando netto il suo diretto avversario e infilando di precisione il portiere di casa, ma poi sale in cattedra dettando i tempi di inserimento e mandando in porta di volta in volta Iob, Bertagnolli e Simone Rizzardi. I padroni di casa pericolosi solo in un paio di occasioni nel primo tempo: prima colpiscono la spigolo della traversa, in avvio di gara, con un lungo pallonetto e poi, al 22°, in occasione dell’infortunio del nostro portiere, si avventano in mischia in area. Nella ripresa dominio assoluto dei nostri che padroneggiano la situazione permettendo al giovanissimo portiere Paternoster di esordire senza patemi d’animo ed al “matusalemme” Stinghel di ben figurare nel trio d’attacco finale. Buona anche la prova di Gottardi, che parte subito forte. Prima si vede annullare un goal per fuorigioco dopo soli quattro minuti e poi si rifà subito, al quarto d’ora, realizzando il primo goal: taglio sulla fascia destra con l’intuito del bomber per raccogliere una grande verticalizzazione di Bertagnolli; breve scatto in area e destro rasoterra che passa tra le gambe del portiere in uscita. Concentrati e determinati tutti comunque; dai quattro difensori: Mochen, Lorandini, Bertagnolli, Bonn, ai centrocampisti Sicher, sempre arcigno e battagliero, Chini e Recla, agli attaccanti esterni, sempre volonterosi sulle fasce: Iob, Depaoli, Simone Rizzardi.
Per il primo impegno di campionato speriamo dunque di rivedere di nuovo tutti i nostri protagonisti con lo stesso piglio battagliero.
Ai nostri tifosi diamo quindi appuntamento a Sporminore per la sfida di domenica pomeriggio con la neonata Robur. Non mancate! Forza Predaia!!!!

Condividi

indietro






L'Associazione Sportiva Predaia nasce nel 1993 e ha sede nel comune di Predaia

  • Piazza di San Vittore, 11
           Fraz. Taio - 38012 Predaia (TN)
  • info@aspredaia.it

Per qualsiasi informazione contatta il nostro staff in maniera comoda e sicura.


Contatti